NAPOLI TEATRO FESTIVAL, LA GUERRA IN SIRIA RACCONTATA DA TAIM
Per la prima volta in Italia, Omar Abusaada, giovane regista siriano, propone un lavoro sulla situazione del suo paese. 
Il protagonista è Taim, che brutalmente picchiato dopo aver attraversato uno dei numerosi checkpoint che frazionano Damasco, viene accolto in ospedale privo di conoscenza.
Dal suo sonno profondo, il giovane osserva tutti i parenti che si recano a fargli visita e, mescolando la loro voce con la propria, racconta la storia dei cambiamenti che ha subito la sua vita e il suo paese.
Insieme all’autore dello spettacolo, Mohammad Al Attar (nella foto), il regista ha immaginato un racconto che incrocia diversi livelli di coscienza e per costruire il suo lavoro ha incontrato le famiglie che vivono il dramma del coma e i medici che se ne prendono cura.
Omar Abusaada per anni ha viaggiato nelle zone più sperdute di Siria, Egitto e Yemen portando i suoi spettacoli in piccoli paesi e utilizzando il teatro come strumento di dialogo con gli abitanti. 
Da allora, firma spettacoli che introducono nel teatro siriano nuove pratiche come la scrittura contemporanea o il documentario.

Fonte: Pupia.tv  -  Redazione

 
 
 

PROSSIMI EVENTI DISPONIBILI
da mercoledì 6 Maggio 2020   NAPOLI
SOGNO E SON DESTO..500 VOLTE
Massimo Ranieri
Prezzi da:
€ 0.00
ACQUISTA
dal 22 novembre   Idea Regalo
GIFTCARD
La TOLGiftCard è una carta regalo a consumo, che ti permette di acquistare biglietti per qualsiasi spettacolo. E' spendibile in più soluzioni e può essere utilizzata presso il corner TicketOnLine della libreria la Feltrinelli di piazza dei Martiri.

Per maggiori informazioni leggi il regolamento sotto riportato.
Prezzi da:
€ 25.00
ACQUISTA
dal 20 Marzo   Napoli
TRASCENDI E SALI
di e con Alessandro Bergonzoni
regia Alessandro Bergonzoni e Riccardo Rodolfi
Prezzi da:
€ 0.00
ACQUISTA