LA STAGIONE DEL TEATRO CILEA 2016-2017
Biagio Izzo "superstar" alla guida del Teatro Cilea. Presenta la "sua" stagione con la sua consueta carica di energia. Irresistibile, inarrestabile, d'allegria positiva contagiosa e lieta, ai "suoi" abbonati offre sorrisi e promesse di buon teatro.
"Voglio continuare a lavorare sulla scia del successo ottenuto lo scorso anno, con Antonio Pisco, proprietario del Cilea e con tutto il nostro staff come in una grande famiglia e siamo certi che anche le scelte di quest'anno incontreranno i gusti dei nostri abbonati e del pubblico che verrà sempre più numeroso" dice sorridendo ed elencando i titoli del cartellone della prossima stagione. Tredici spettacoli in abbonamento più un pugno di concerti e di altre proposte di teatro. Tanta Napoli ma anche tanto altro, con bei nomi d'autori, attori, registi del panorama nazionale. Inizio il 27 ottobre con "Sono apparso a San Gennaro", il nuovo spettacolo di Federico Salvatore messo in scena con la regia di Bruno Garofalo. Poi ci saranno attori molto amati come Carlo Buccirosso, Lello Arena, Giovanni Esposito, Ernesto Lama, Peppe Iodice, attesi ogni anno con le loro proposte di teatro divertente e mai sciocco. Il pubblico li applaude e li aspetta, e sarà così anche per uqesta impegnativa "stagione" che vedrà in scena al Cilea anche Alessandro Benvenuti, Lillo e Greg, Gianluca Ramazzotti e Antonio Cornacchione, Gaia de Laurentiis e Ugo Dighero.

Col sorriso sul volto e nel cuore certo, "perché chi decide di "vivere" e "respirare" il Cilea  deve farlo con lo stesso piacere che ci mettiamo noi nell'offrirvi due ore di buon umore, relax  e cultura" dice Biagio Izzo che sarà protagonista di "Bello di papà" con la regia di Vincenzo Salemme.

Così Carlo Buccirosso ritroverà il gioco della parodia nel suo già molto applaudito "Il divorzio dei compromessi sposi", a Lello Arena affronterà in "Parenti serpenti" il percorso accidentato di una famiglia terribile disegnato per il cinema da Carmine Amoroso e portato ora in teatro da Luciano Melchionna, alessandro Benvenuti ritroverà il sapore de "L'avaro" di Moliére riscritto da Ugo Chiti, Lillo & Greg cercheranno l'ironia nel "giallo londinese" del "Mistero di un assassino misterioso", Gianluca Ramazzotti e Antonio Cornacchione saranno protagonisti travolgenti dell'irresistibile "Ieri è un altro giorno" di Silvain Meyniac e Jean Francois Cros nella versione italiana di Luca Barcellona e David Conati e messo in scena dal catalano Eric Civanyan, Paolo Triestino e Nicola Pistoia con "Ben Hur" l'agrodolce commedia di Gianni Clementi, Gaia de Laurentiis e Ugo Dighero riprorranno un "classico" del teatro comico "L'inquilino del piano di sopra" di Pierre Chesnot e Giovanni Esposito, Ernesto Lama saranno ancora una volta i divertenti protagonisti della storia teatralcanora di "Signori in carrozza" di Andrej Longo messa in scena per la regia di Paolo Sassanelli.

Ci sarà Peppe Iodice, beniamino indiscusso di comicità con "Sono un ragazzo fortunato" scritto a quattro mani con Lello Marangio ed a Giorgio Lupano e Rita Mazza sarà affidato il compito della "chiusura di stagione" con l'emozionante "Figli di un dio minore" di Mark Medoff messo in scena da Marco Mattolini, che non è certo spettacolo comico ma emozionate si, e c'è da scommettere che piacerà molto. E poi ci saranno Corrado Taranto con il suo paradossale "Qualcuno ha visto il Papa" e Nino D'angelo con "Io, senza giacca e cravatta". Gli amanti dell'operetta troveranno al Cilea l'immortale
 "La vedova allegra" di Franz Lehàr con Umberto Scida, e ci saranno anche Pieraccioni, Valentina Stella, Eduardo De Crescenzo e la Nogravity Dance Company a completare l'offerta del Cilea. La "campagna abbonamenti" è già aperta perché, dice ancora Biagio Izzo "abbonarsi al Cilea è sempre una bella idea"

Giulio Baffi  -  R.it - Napoli

 
 
 

PROSSIMI EVENTI DISPONIBILI
dal 1 giugno al 28 luglio   Napoli
Il piccolo regno incatato
Il piccolo regno incantato ritorna a Napoli presso il Teatro dei Piccoli dal 1 giugno al 28 luglio. Orari degli spettacoli: 11:00 / 12:30 / 16:00 / 17:30. Il biglietto dello spettacolo include anche un giro sul trenino dell'edenlandia.

Il biglietto Ridotto è per i bambini al di sotto dei 140 cm
I bambini sotto 1m non pagano.

Il biglietto comprende un giro gratis sul Trenino di Edenlandia.

Prezzi da:
€ 0.00
ACQUISTA
dal 8 giugno al 14 luglio 2019   Napoli
NTFI 2019 - Napoli Teatro Festival
SCEGLI DI SEGUITO LA CATEGORIA TEMATICA DEGLI SPETTACOLI E TROVA LO SPETTACOLO DA TE PREFERITO 
Prezzi da:
€ 0.00
ACQUISTA
  Napoli
Museo Cappella Sansevero
Tutti i giorni: 09:00 - 19:00
Sabato: 9:00 - 20:30 (da maggio a dicembre 2019)
Ultimo ingresso consentito 30 min. prima della chiusura
Chiuso il martedì
Situato nel cuore del centro antico di Napoli, il Museo Cappella Sansevero è un gioiello del patrimonio artistico internazionale. Creatività barocca e orgoglio dinastico, bellezza e mistero s'intrecciano creando qui un'atmosfera unica, quasi fuori dal tempo.
Prezzi da:
€ 0.00
ACQUISTA