ALL'AUGUSTEO CON SIANI E DE SICA IN SCENA UNA FAVOLA DI GRAN VARIETA'
Non ho visto il film, ma il successo eclatante che ha ottenuto dimostra che la coppia dei suoi protagonisti, Alessandro Siani e Christian De Sica, funzionava. 
E direi che funziona - riproponendo il classico duo del varietà, il comico e la «spalla» - anche nella versione teatrale de «Il principe abusivo» in scena all’Augusteo per tutta la durata delle feste. 
La storia (o, meglio, la favola) la conoscete tutti. Per aumentare il gradimento della principessa Letizia presso i media, perennemente affamati di gossip, il ciambellano Anastasio mette in moto la strategia della «bella e la bestia»: far incontrare la nobile fanciulla con un giovane il più povero e rozzo possibile, individuato in tale Antonio De Biase che sbarca il lunario testando nuovi farmaci per scoprirne gli effetti collaterali. Ma tra Letizia e Antonio scoppia l'amore. 
E contagia anche Anastasio, spingendolo fra le braccia della cugina di Antonio, la fruttivendola Jessica. 
Naturalmente, il grosso dello spettacolo consiste negli assoli di Siani, spesso avulsi dalla trama a partire dall'elogio del Napoli di Sarri. 
Ed ecco, allora, le raffiche di battute a rotta di collo che il popolo del mattatore si aspetta. Per esempio, Antonio De Biase, parlando della frutta esposta in strada ai gas scaricati dai tubi di scappamento, dice: «Aggio munnato 'na banana e è asciuta 'na marmitta»; e, al maître che gli ha chiesto: «Vino D.O.P.?», risponde stizzito: «Ma comme, 'o vino doppo? 'O vino vene primma, è 'o limoncello ca vene doppo!». 
Ma parliamo dei momenti in cui è in campo la coppia da varietà suddetta. Davvero Siani, in quanto comico, non avrebbe potuto trovare una «spalla» migliore di Christian De Sica: la sua eleganza, la sua misura e la sua versatilità (sentitelo quando canta) trasformano il personaggio del ciambellano in un'autentica macchina per sfornare «appoggi». 
E se ne giovano, si capisce, e il ritmo e, specialmente, la pulizia formale. Il testo e la regia, ovviamente firmati da Siani, citano modelli illustri quali «Miseria e nobiltà» (l'arrivo a corte dei lazzari amici di Antonio) e addirittura «Cyrano de Bergerac» (la serenata sotto il balcone di Letizia). E a garantire l'insieme ci pensano gli effetti speciali che, con un'idea intelligente e affascinante, determinano per mezzo di filmati i movimenti all'interno della scenografia. 
Da citare, fra gli altri interpreti, Elena Cucci (la principessa), Luis Molteni (il re) e Gianni Parisi (il maître). Alla «prima» le risate e gli applausi che era facile prevedere.
 
Enrico Fiore  -  Il Mattino

 
 
 

PROSSIMI EVENTI DISPONIBILI
Dal 17 al 22 marzo   NAPOLI
Giacomino e mammà
tratto da Conversaciones con Mamà di Santiago Carlo Oves e Jordi Galceran
traduzione, adattamento, regia Enrico Ianniello
con Isa Danieli, Enrico Ianniello.

Prezzi da:
€ 0.00
ACQUISTA
dal 15 Febbraio 2020   Napoli
Transformer

Dal 15 febbraio l'evento con Optimus Prime, il potente leader degli Autobot, è all'Edenlandia! ⚡🤖

In esclusiva all'Edenlandia, dal 15 Febbraio, l'evento dedicato a tutti i fan dei Transformers!
Uno show che lascerà tutti senza fiato! Alla fine del quale sarà possibile scattare una foto con il noto personaggio del Film.

COSTO: 6 euro a persona. 

PACCHETTI PROMO FAMIGLIA:
1adulto + 2bambini: 15euro invece di 18
1adulto + 3bambini: 20euro invece di 24
2adulti + 2bambini: 20euro invece di 24 
2adulti + 3bambini: 25euro invece di 30
I bimbi al di sotto di 100cm non pagano

Orari spettacoli 
Sabato 11:30-13:00-16:30-18:00
Domenica e Martedì 11:30-13:00-16:00
Prezzi da:
€ 6.00
ACQUISTA
Dal 12 Marzo   napoli
SIAMO TUTTI...FELICE
con SALVATORE GISONNA, CIRO ESPOSITO, FABIO BALSAMO 
di Salvatore Gisonna 
regia S.Gisonna
Prezzi da:
€ 0.00
ACQUISTA