Un'andatura un po' storta ed esuberante. Emersione n.1
Il 21 Gennaio 2024

EMERSIONE N.1

un progetto di e con Antonio Tagliarini
accompagnamento drammaturgico Gaia Ginevra Giorgi
assistente alla creazione scenica Gianmaria Borzillo
progetto sonoro Emanuele Pontecorvo
progetto luci Elena Vastano
coproduzione prima emersione INDEX, Triennale Milano Teatro
residenze di creazione Fondazione Il Lazzaretto, Triennale Milano Teatro, TeCa Teatro Cassanese, Spazio Matta - con il supporto di MiC

Altri dettagli dell'evento:
Antonio Tagliarini ha iniziato nel gennaio 2023 un nuovo progetto di ricerca che lo vedrà impegnato per almeno due anni con diversi formati. Punto di partenza è l'opera dell’artista Jenny Holzer: ''Protect me from what I want'' che Tagliarini ha scoperto, per caso, in un viaggio. Un’interruzione, un imprevisto, un inciampo che gli ha cambiato la vita. Una semplice frase, una preghiera capace di generare una infinità di domande. È generativa, è complessa, è disarmante.
È politica, è collettiva, è intima ed esistenziale. 
Tout commence par une intérruption - scriveva il poeta Paul Valéry -
La prima emersione di questa ricerca è un auto-ritratto, disfunzionale, infedele, ironico e opaco, dove l'identità non è un oggetto cristallizzato, monolitico, ma piuttosto un processo mobile, plurale, composto da parti, scarti e innesti. Una riscrittura del sé che, attraverso il dispositivo dell'auto-fiction, mette sotto inchiesta la questione dell'auto-rappresentazione, ne indaga i limiti politici ed estetici, straborda da ogni categoria preconfezionata, e permette al fuori di invadere il dentro, individuando nella porosità (nella pelle) e nella relazionalità le uniche strategie per ripensare il mondo. Il meccanismo drammaturgico utilizzato, sia a livello testuale che a livello performativo, è basato sull’ innesto e sull'interruzione. Il corpo dell'artista si muove per tentativi, si interrompe, si riposiziona, procede per frammenti, riorganizza le forme e i pensieri nel gesto semplice ma sovversivo di attraversare e essere attraversato.
La scena infesta ed è infestata, è sciame di affetti e reticolo complesso di relazioni, la materia vibra, si regge su un equilibrio precario in cui lo spazio, il tempo e il filo del discorso va sempre rinegoziato. Tagliarini entra in altre vite, ne assaggia i pensieri, ne assapora gli odori, le sconfitte, i desideri. Con la stessa semplicità di un gesto, come quando ci si infila una maglia, si appropria di altre biografie e le innesta alla propria. Tutto è assolutamente vero in un processo di assemblaggio, di ibridazione e connessione con il mondo.
Leggerezza e ironia sono connaturati alla sua ricerca da sempre: Tagliarini non pensa mai alla risata come obiettivo finale ma come una soglia, come un confine di intimità e vulnerabilità tra sé e il pubblico. Un'auto-inchiesta spietata, in cui Tagliarini si denuncia, si mette a nudo, si rende conto di essere ancora abitato dalle dinamiche tossiche di una cultura patriarcale che vorrebbe rifiutare, ed esprime qui il suo desiderio - il suo tendere verso qualcosa di altro. Ogni atto creativo ci obbliga a riposizionarci rispetto a noi stessi e rispetto al mondo.

PROSSIMI EVENTI DISPONIBILI
Dal 25 Dicembre 2023   Napoli
20 ANNI DI ''FIESTA''
Regia e con di Alessandro Siani
AVVISO
I biglietti acquistati on line non possono essere né rimborsati né convertiti per altra data.
I bambini sono ammessi in teatro sopra i 4 anni di età e pagano regolare biglietto.
VERIFICARE ATTENTAMENTE DATA E ORARIO PRIMA DI ACQUISTARE
Prezzi da:
€ 0.00
ACQUISTA
5 luglio 2024   Roma
Bruce Dickinson
Grande ritorno in Italia per Bruce Dickinson. Il frontman degli Iron Maiden darà alle stampe il suo nuovo disco "The Mandrake Project" nel nuovo anno e annuncia oggi le date del tour europeo a supporto dell'album.
Prezzi da:
€ 0.00
ACQUISTA
18 novembre 2024   Napoli
GIOVANNI ALLEVI in PIANO SOLO TOUR 2024
Giovanni Allevi torna in tour dopo la malattia. Sono state infatti annunciate le date del Piano solo tour, che vedrà il compositore impegnato, nel 2024, in numerose città italiane. Il 18 novembre il tour farà tappa al Teatro Bellini di Napoli.
Prezzi da:
€ 0.00
ACQUISTA