SOTTO IL VESUVIO NIENTE
19 e 20 giugno 2018

Galleria Toledo 

un progetto di Peppe Lanzetta e Pasquale De Cristofaro
testi Peppe Lanzetta
drammaturgia, scene e regia Pasquale De Cristofaro
attori Romolo Bianco, Antonello De Rosa, Rosanna Di Palma, Alfonso Liguori, Maria Scorza, Luca Trezza
danzatori Cristian Cianciulli, Giorgio Loffredo, Silvia Manfredi, Nunzia Priscomusiche dal vivo Paolo Cimmino e Romolo Bianco
coreografie Annarita Pasculli e Antonella Iannone
video Vincenzo Lauria
testi canzoni P. Lanzetta, F. Battiato, G. Romano, M. Del Gaudio
produzione Associazione Campania Danza
19 e 20 giugno 2018 Galleria Toledo di Napoli
Galleria Toledo - posto unico
Puoi acquistare questo evento anche presso:
TicketOnLine c/o Feltrinelli
c/o libreria La Feltrinelli via s.Caterina a Chiaia 23 angolo P.zza dei Martiri - Napoli
Tel. 081 0322362
Mappa
Bar Imperiale
via Francesco Galeota, 21 - Napoli
Tel. 081 2393955
Mappa
vedi tutti gli altri punti vendita
Altri dettagli dell'evento:
«All'alba di un giorno che verrà, dal cratere usciranno fiori e canzoni, ginestre e mandolini rotti, anime in pena e figli di un nuovo mondo che chiedono "un posto al sole", Napoli si scopre orfana dello "Sterminator vesevo" e deve fare i conti con quello che rimane. Muezzin arabonapoletani, girovaghi e gitani venuti da terre lontane mischiano i loro corpi e i loro odori con quello che resta della tradizione napoletana, fra cascami e cenere rinsecchita usciti come un Underworld di Don DeLillo, lacrime napulitane cantate all'incontrario, sceneggiate post-moderne e rap dell'ultima ora singhiozzano sui litorali anneriti fra Torre del Greco e Torre Annunziata... Da lontano si leva alto il sole... In un caffè-cabaret notturno, "agli orli della vita", tra suoni vivianei e urla mute, tra atmosfere alla Fassbinder e un Patroni Griffi d'annata, un'umanità disgraziata prova a fare i conti con se stessa e il mondo taroccato che le gira intorno. Fuori da questo limbo di "felici pochi", i giganti, sempre pronti a distruggere ciò che è poesia, incombono minacciosi. Non c'è più tempo ed è necessario far presto. Uomini, donne, femminielli, trans e giovani sono qui in cerca del gusto della vita, una vita post-datata, una vita violenta, una vita... da vivere fino in fondo».

 
 
 
PROSSIMI EVENTI DISPONIBILI
dal 1 marzo 2018   Napoli
Visita al Consevatorio S. Pietro a Majella
Il Conservatorio S.Pietro a Majella è un istituto superiore di studi musicali fondato nel 1808. È situato nell'ex Convento dei Celestini annesso alla chiesa di S. Pietro a Majella sorta sulle rovine di due chiesette duecentesche all'estremità del decumano maggiore. 
Prezzi da:
€ 0.00
ACQUISTA
19 luglio 2018   Salerno
Massimo Ranieri - Sogno e son desto 400 volte
Arena del Mare
Salerno
Prezzi da:
€ 0.00
ACQUISTA
29 agosto 2018   Napoli
A day for Michael Jackson with 3T
Michael Jackson Day 5° Edizione

Teatro Mediterraneo


Prezzi da:
€ 0.00
ACQUISTA