Sonate di Domenico Cimarosa
Domenica 19 Dicembre 2021 ore 20:00

Francesco Bakiu pianoforte

Musiche di Domenico Cimarosa



Altri dettagli dell'evento:

Domenico Cimarosa

Ad Aversa, cittadina normanna a pochi passi da Napoli che ha dato i natali anche a Niccolò Jommelli e a Gaetano Andreozzi, nasce il 17 dicembre del 1749 al Vico II Trinità, (oggi Via Domenico Cimarosa) Domenico Cimarosa, che muore l’11 gennaio del 1801 a Venezia. Sul certificato di Battesimo, il cognome è riportato come Cimmarosa, particolare rilevato anche dall’usuale appellativo dato al padre Gennaro Cimmarosa. Alla morte del padre che avviene quando Domenico è ancora un bambino, comincia a studiare musica presso il Convento aversano dei Padri Conventuali di San Severo al Pendino. Il suo talento precoce lo porta a dodici anni a studiare presso il Conservatorio napoletano di Santa Maria di Loreto. Tra i Suoi Maestri Pietrantonio Gallo e Fedele Fenaroli e contemporaneamente studia violino con Saverio Carcais. Suoi condiscepoli, Giuseppe Giordani e Nicola Zingarelli. La permanenza di Domenico Cimarosa nel Conservatorio di Santa Maria di Loreto dura fino al 1772. Al termine della sua formazione, dopo aver preso lezioni di canto dal castrato Giuseppe Aprile, il genio aversano è già proiettato verso il mondo del teatro: Le stravaganze del Conte e Le Magie di Merlina e Zoroastro rispettivamente una commedia ed una farsa, rappresentate entrambi nel Teatro napoletano dei Fiorentini nel carnevale del 1772. Da questa data Domenico Cimarosa scrive 99 opere rappresentate nei teatri di molte città europee: Napoli, Roma, Nizza, Bologna, Macerata, Genova, Monza, Verona, Venezia, Torino, Francoforte, Dresda, Rovigo, Milano, Berlino, Firenze, Vicenza, Correggio, Bologna, Weimar, Mannheim, San Pietroburgo, Vienna, Padova, Bonn, Messina, Lisbona, Reggio Emilia. Nel 1787 Cimarosa parte per la Russia e giunge a San Pietroburgo, alla corte della zarina Caterina II. Nel 1791 lascia la Russia e dopo una lunga sosta in Polonia, a Varsavia, è invitato a Vienna dal nuovo imperatore d’Austria, il suo vecchio amico Leopoldo II di Toscana. Domenico Cimarosa si è distinto soprattutto nel teatro musicale, conseguendo un’innegabile fama con il Matrimonio Segreto, vero e proprio capolavoro dell’Opera Buffa. Congiuntamente, è anche stato prolifico autore di musica sacra e di musica strumentale, cameristica e solistica, per la musica strumentale basta ricordare il celebre Concerto per due flauti ed orchestra e le 88 Sonate per fortepiano per rendersi conto della levatura musicale del genio aversano.


PROSSIMI EVENTI DISPONIBILI
Il 10 Maggio 2023   Napoli
Gabriele Pieranunzi, Giorgia Tomassi
GABRIELE PIERANUNZI, violino
GIORGIA TOMASSI, pianoforte
Prezzi da:
€ 0.00
ACQUISTA
Dal 22 al 26 Marzo 2023   Napoli
La mia vita raccontata male
con Claudio Bisio
Prezzi da:
€ 0.00
ACQUISTA
21 e 22 febbraio 2023   Napoli
SONO CAMBIATO
SONO CAMBIATO, è questo il titolo del nuovo spettacolo di Angelo Duro, che si preannuncia ancora più potente dei primi due, dove il comico raccontava e analizzava tutte le sue idiosincrasie dichiarando di avere un carattere di merda. 
Prezzi da:
€ 0.00
ACQUISTA