Lampyris Noctiluca | Back Eye Black
Il 6 Aprile 2024

Abbonamento 2 Spettacoli 

Lampyris Noctiluca + Back Eye Black
Il 6 Aprile 2024 Spazio Körper di Napoli
Spazio Körper - Posto Unico
Altri dettagli dell'evento:
Aprendo il campo all’ascolto di risonanze profonde tra la quotidianità e il passato, tra il mondo materiale e una dimensione puramente percettiva, Aristide Rontini dialoga con l'eredità di Pier Paolo Pasolini. La prospettiva di questo solo fa luce sul corpo come luogo di trasformazione e visioni immaginifiche. ''La sparizione delle lucciole'', evocata da Pasolini nel suo articolo del 1975, è un’immagine che sostiene il processo creativo ''da dentro''. Senza apparire metaforicamente nel
corpo che si pone all’attenzione degli spettatori, la lucciola pasoliniana rappresenta innanzitutto una postura poetica.
Illuminato da una luce che rinfrange tutte le forme di presenza che il corpo di Aristide Rontini è in grado di incarnare, non si pone limite allo sguardo di chi osserva. La danza è portatrice di una diversità che non è più solo auspicata, promossa, celebrata e descritta, ma pienamente vissuta. Tra vissuto interiore ed esteriore - tra vécu e ressenti - il corpo si espone e danza, ponendosi al di fuori di un’univoca lettura.

Le lucciole sono sempre un incontro gradito. Minuscole eppure capaci, con il loro chiarore dimesso
ma carico di mistero, di pungolare la fantasia dell'uomo. In un mondo di effetti speciali e di eccessi,
le lucciole ci stupiscono in modo pacato e lento. Appaiono. Scompaiono. Danzano ognuna la propria qualità vibrazionale. Si scambiano intermittenti segnali luminosi regalandoci imprevedibili,
perturbanti costellazioni. Nell'odierna cultura della sovraesposizione mediatica e dell’apparire i nostri corpi sono diventati sempre più immagini da esibire, oggetto di racconti intimistici da consumare senza sosta. Corpi sottoposti allo sguardo curioso e indagatore di osservatori sconosciuti. Corpi che sperimentano la perdita di volume e del pulviscolo vibrazionale che li attraversa. Perdita che si origina nel virtuale e che espande i suoi domini nel reale facendo diventare carne i suoi dispositivi. ''Back Eye Black'' si pone nel luogo della scena come oggetto utopico per creare paradossi nella visione dello spettatore che sperimenta la vicinanza dei corpi sottratti alla luce diretta del riflettore. Non più corpi ma ombre che perdono gli angusti confini del concreto per dispiegare le ali dell’anima nell'orizzonte aperto dell'infinito.


PROSSIMI EVENTI DISPONIBILI
Venerdì 01 Marzo 2024   Napoli
COME TU MI VUOI
DI LUIGI PIRANDELLO 

REGIA DI LUCA DE FUSCO 
CON LUCIA LAVIA, FRANCESCO BISCIONE, ALESSANDRA PACIFICO, PARIDE CICIRELLO, NICOLA COSTA, ALESSANDRO BALLETTA, ALESSANDRA COSTANZO, BRUNO TORRISI, PIERLUIGI CORALLO, ISABELLA GIACOBBE 
ADATTAMENTO GIANNI GARRERA E LUCA DE FUSCO 

Prezzi da:
€ 0.00
ACQUISTA
Sabato 6 Aprile 2024   Napoli
ASSANGE - Colpirne uno per educarne cento

Testi di Alessandro Di Battista
collaborazione di Luca Sommi
Ricerche e contributi di Niccolò Monti
 
Regia di Samuele Orini
Scenografia di Giorgia Ricci
Direzione della fotografia di Mauro Ricci
Grafica di Pierpaolo Balani e Giulia Segoni Distribuzione Epoché ArtEventi 
Prezzi da:
€ 0.00
ACQUISTA
Dal 25 Dicembre 2023   Napoli
20 ANNI DI ''FIESTA''
Regia e con di Alessandro Siani
AVVISO
I biglietti acquistati on line non possono essere né rimborsati né convertiti per altra data.
I bambini sono ammessi in teatro sopra i 4 anni di età e pagano regolare biglietto.
VERIFICARE ATTENTAMENTE DATA E ORARIO PRIMA DI ACQUISTARE
Prezzi da:
€ 0.00
ACQUISTA