LA NONA (DAL CAOS, IL CORPO)
Dal 09 al 10 Dicembre 2022

coreografia e regia Roberto Zappalà
Dal 09 al 10 Dicembre 2022 Teatro Bellini di Napoli
Teatro Bellini - Posto Numerato
Altri dettagli dell'evento:
Con La Nona, Transiti humanitatis, il progetto della Compagnia Zappalà Danza, si arricchisce di un nuovo e importante tassello. Dopo Invenzioni a tre voci, creazione dedicata alla donna, e Oratorio per Eva, omaggio alla figura simbolica di Eva, l'ultima sinfonia di Beethoven è la fonte d'ispirazione per lo spettacolo della compagnia Premio Danza&Danza 2015. La musica utilizzata non sarà la versione originale per coro, solisti e orchestra ma la bellissima trascrizione per due pianoforti che ne ha fatto Liszt. E in scena, insieme ai due pianisti Luca Ballerini e Stefania Cafaro e a undici danzatori della compagnia, anche il controtenore Riccardo Angelo Strano. È sempre a partire dal corpo e dalle sue storie che Zappalà propone una riflessione sull’uomo e sull'umanità; sulla sua condizione di perenne conflitto e sulle speranze di solidarietà e fratellanza universale. L'umanità in transito è un'umanità in movimento; movimento è il contrario di immobilità, di immutabilità, di idee assolute e di assenza di dubbio. Il movimento è laico, come lo spirito di Beethoven e della sua musica. E la laicità del pensiero e dei comportamenti è alla base della creazione.

PROSSIMI EVENTI DISPONIBILI
13 dicembre 2023 ore 21:00   Napoli
Astor
ATTENZIONE
Lo spettacolo è stato spostato dal 23 Febbraio 2023 ore 21.00 al 13 dicembre 2023 ore 21.00. 
I biglietti acquistati restano validi per la nuova data.
Prezzi da:
€ 0.00
ACQUISTA
17 febbraio 2023   Napoli
Telepaty - Francesco Tesei
Francesco Tesei, in quanto mentalista, ha sempre provato a "leggere il pensiero" delle persone, una capacità spesso descritta con la parola Telepatia. Il periodo che stiamo vivendo, però, ha imposto il concetto di distanziamento sociale come assoluta priorità. E' quindi particolarmente importante, e attuale, tornare al significato etimologico della parola, tele-pathos, che deriva dal greco, e significa "passione condivisa a distanza". Con questo nuovo spettacolo, figlio del momento che stiamo vivendo, il mentalista spera di accorciare le distanze tra le persone, tornando a giocare con interazioni fondate sulle parole ma anche su gesti, azioni, respiri e sorrisi.
Prezzi da:
€ 0.00
ACQUISTA
Il 10 Maggio 2023   Napoli
Gabriele Pieranunzi, Giorgia Tomassi
GABRIELE PIERANUNZI, violino
GIORGIA TOMASSI, pianoforte
Prezzi da:
€ 0.00
ACQUISTA