La casa di Ramallah
Il 3 Dicembre 2023

da un'idea di Emilio Vacca
La casa di Ramallah di Antonio Tarantino
con Alessandra Borgia, Francesca De Nicolais, Emanuele Valenti
lettura scenica a cura di Emilio Vacca
produzione NUT Art
con il sostegno di Alessandra Borgia, Francesca De Nicolais ed Emanuele Valenti
in collaborazione con Casa del Contemporaneo e Femminile Palestinese
Altri dettagli dell'evento:


La casa di Ramallah narra un viaggio metafisico attraverso la Palestina martoriata: un padre e una madre trascorrono le ultime loro ore con la figlia Myriam, percorrendo la strada che li conduce dove si compirà il suo destino di kamikaze.

Femminile palestinese, sezione del progetto Mediterraneo contemporaneo dedicato quest'anno alla Turchia, ha voluto chiudere la rassegna 2023 con un momento preciso dedicato alla Palestina, in segno di vicinanza alla popolazione civile di Gaza, colpita da grave emergenza umanitaria. Per questo ha accolto l’idea di Emilio Vacca sostenuta da Casa del Contemporaneo che aderisce alla mobilitazione del mondo del teatro e della cultura schierati per la tutela di diritti umani e civili.

L'incasso della serata sarà devoluto a ''Medici senza Frontiere'' presente a Gaza a sostegno della popolazione stremata da embargo e bombardamenti incessanti.


PROSSIMI EVENTI DISPONIBILI
28 giugno 2024   Roma
Geolier
Il suo album "Il coraggio dei bambini" è il più ascoltato dell'anno in Italia su Spotify e il primo ad ora della classifica top album FIMI 2023!

Prezzi da:
€ 0.00
ACQUISTA
15 giugno 2024   Roma
Gabry Ponte
Gabry Ponte è tra i più celebri deejay, produttore, autore e compositore italiano, tra i più attivi e famosi a livello internazionale, con più di 2 miliardi di stream su tutte le piattaforme digitali e più di 14 milioni di ascoltatori mensili su Spotify.

Prezzi da:
€ 0.00
ACQUISTA
Lunedì, Martedì e Mercoledì   Napoli
Visita al Conservatorio S. Pietro a Majella
Il Conservatorio S.Pietro a Majella è un istituto superiore di studi musicali fondato nel 1808. È situato nell'ex Convento dei Celestini annesso alla chiesa di S. Pietro a Majella sorta sulle rovine di due chiesette duecentesche all'estremità del decumano maggiore. 

Le visite al conservatorio si posso prenotare nei seguenti giorni ed orari:

Lunedì: ore 10:00 e ore 15:30
Martedì: ore 10:00 
Mercoledì: ore 10:00 e ore 15:30

Prezzi da:
€ 0.00
ACQUISTA