Jazz & Shoah ''la musica: un atto di resistenza''
IL 27 GENNAIO 2023

dirige il Maestro ANGELO GREGORIO


ATTENZIONE: Il settore Gallleria andrà in vendita a partire dal 13 gennaio 2023
Altri dettagli dell'evento:
''Un concerto unico nel suo genere che attraverso la storia di due musicisti jazz ebrei, di diapositive e filmati di repertorio sottolinea il paradosso tra la musica gioiosa degli anni 20 (suonata al campo di concentramento di Theresienstadt) e la desolazione della Shoah. Il ''Jazz e la Shoah'' presenta uno spettacolo che è un viaggio attraverso le vite dei ''Ghetto Swingers'' (musicisti jazz ebrei del ghetto di Theresienstadt) permettendo di affrontare un tema cosi doloroso con un pizzico di leggerezza. Questo spettacolo significa anche affrontare uno shock: di fronte a questa musica inebriante, c'è lo sterminio ma anche la forza della vita. Il maestro Gregorio è certo di una cosa: quella musica risuonata è una memoria risvegliata e rinvigorita. La musica come atto di resistenza, in grado di infondere gioia a coloro che la fanno e nello stesso tempo a coloro che la ascoltano.''

PROSSIMI EVENTI DISPONIBILI
17 febbraio 2023   Napoli
Telepaty - Francesco Tesei
Francesco Tesei, in quanto mentalista, ha sempre provato a "leggere il pensiero" delle persone, una capacità spesso descritta con la parola Telepatia. Il periodo che stiamo vivendo, però, ha imposto il concetto di distanziamento sociale come assoluta priorità. E' quindi particolarmente importante, e attuale, tornare al significato etimologico della parola, tele-pathos, che deriva dal greco, e significa "passione condivisa a distanza". Con questo nuovo spettacolo, figlio del momento che stiamo vivendo, il mentalista spera di accorciare le distanze tra le persone, tornando a giocare con interazioni fondate sulle parole ma anche su gesti, azioni, respiri e sorrisi.
Prezzi da:
€ 0.00
ACQUISTA
Il 18 febbraio 2023   Napoli
Beppe Grillo in IO SONO IL PEGGIORE
Beppe Grillo torna a calcare la scena nei teatri, con un nuovo spettacolo in cui tornerà a parlare di sé ma anche dei temi a lui più cari. 
Prezzi da:
€ 0.00
ACQUISTA
tutti i giorni   Napoli
Ospedale delle bambole
Un luogo dove l'incanto dei bambini contagia gli adulti: la stanza delle meraviglie della storica bottega con il suo bambolatorio.
Lunedì, giovedì, venerdì e sabato 
aperti dalle ore 10:30 alle ore 13:30 e dalle ore 14:30 alle ore 17.30.
DOMENICA aperti dalle ore 10:00 alle ore 13:30.
Ultimo ingresso 15 minuti prima dell'orario di chiusura.
Consigliamo di controllare sempre le pagine ufficiali del sito museale da Google o Social, in quanto gli orari possono essere soggetti a variazioni. 
DISABILI E BAMBINI SOTTO I 3 ANNI HANNO DIRITTO ALL' INGRESSO GRATUITO

Prezzi da:
€ 3.51
ACQUISTA