Goran Bregovic
13 settembre 2015

La serata conclusiva del Pomigliano Jazz in Campania 2015 è affidata a Goran Bregovic che il 13 settembre si esibiranno sul palco del suggestivo Anfiteatro Romano di Avella.
 
Puoi acquistare questo evento anche presso:
TicketOnLine c/o Feltrinelli
c/o libreria La Feltrinelli via s.Caterina a Chiaia 23 angolo P.zza dei Martiri - Napoli
Tel. 081 0322362
Mappa
Bar Imperiale
via Francesco Galeota, 21 - Napoli
Tel. 081 18241995
Mappa
vedi tutti gli altri punti vendita
Altri dettagli dell'evento:
If you don’t go crazy, you are not normal, che tradotto in italiano significa Chi non diventa pazzo non è normale. Questo è il bizzarro titolo del nuovo progetto griffato Goran Bregovic, caleidoscopico ed estroso musicista e compositore bosniaco. Il celebre e poliedrico artista presenterà un repertorio contenente alcuni dei suoi brani più significativi tratti dagli ultimi album (Alkohol e Champagne for Gypsies) unitamente a qualche anticipazione di composizioni presenti nel suo nuovo disco in uscita il prossimo anno. Bregovic sarà accompagnato dalla Wedding and Funeral Orchestra, una scintillante band formata da Muharem Redzepi (goc e voce), Bokan Stankovic (tromba), Dragic Velickovic (tromba), Stojan Dimov (sax e clarinetto), Aleksander Rajkovic (trombone e glockenspiel), Milos Mihajlovic (trombone), Ludmila Radkova Trajkova (voce), Daniela Radkova Aleksandrova (voce).
Lo stile compositivo di Goran Bregovic è incardinato sul sincretismo tra sound tzigano, armonie appartenenti alla musica tradizionale bulgara e colorazioni che ammiccano al rock. Un esplosivo mix decisamente accattivante e contagioso, che coinvolge intensamente l’ascoltatore. Musicista di estrazione rock, Bregovic intraprende gli studi di violino, per poi spostare la sua attenzione sulla chitarra. In 46 anni di onorata carriera si afferma specialmente in qualità di compositore per cinema e teatro, firmando una pletora di composizioni originali. Autografa numerose colonne sonore, tra cui Il tempo dei gitani, Il valzer del pesce freccia, La regina Margot, Underground, Gatto nero, gatto bianco, Train de Vie, 27 baci perduti, I giorni dell’abbandono. Per quanto concerne il teatro, invece, sigla svariate musiche per importanti spettacoli teatrali come Il silenzio dei Balcani, Amleto, La crociata dei bambini, La divina commedia e tanti altri ancora. La sua intensa attività concertistica lo vede protagonista in giro per il mondo, in nazioni quali Italia, Francia, Grecia, Svezia, Belgio, Lussemburgo, Germania, Inghilterra, Austria, Romania, Spagna, Repubblica Ceca, Slovacchia, Norvegia, Argentina, Israele, Canada, Stati Uniti, Ungheria, Russia, Cile, Serbia, Messico, Australia, Nuova Zelanda, Hong Kong, Polonia, Islanda. Domenica 13 settembre, alle ore 20:30, il suggestivo Anfiteatro Romano di Avella sarà la splendida cornice che ospiterà Goran Bregovic & Wedding and Funeral Orchestra, in occasione del Pomigliano Jazz in Campania 2015. 
Un concerto che promette scintille, all'insegna di una sfavillante commistione stilistica. 
Goran Bregovic chitarra, sintetizzatore e voce 
Muharem Redzepi goc e voce 
Bokan Stankovic prima tromba 
Dragic Velickovic seconda tromba 
Stojan Dimov sax e clarinetto 
Aleksander Rajkovic primo trombone e glockenspiel 
Milos Mihajlovic secondo trombone 
Ludmila Radkova Trajkova voce 
Daniela Radkova Aleksandrova voce

PROSSIMI EVENTI DISPONIBILI
Dal 10 Febbraio 2023   Napoli
Marguerite
Di e con Cristina Donadio
Musiche Marco Zurzolo
Prezzi da:
€ 0.00
ACQUISTA
Dal 24 Marzo 2023   Napoli
La signora della TV

Con Vincenzo de Lucia

Musiche Claudio Romano
Prezzi da:
€ 0.00
ACQUISTA
17 febbraio 2023   Napoli
Telepaty - Francesco Tesei
Francesco Tesei, in quanto mentalista, ha sempre provato a "leggere il pensiero" delle persone, una capacità spesso descritta con la parola Telepatia. Il periodo che stiamo vivendo, però, ha imposto il concetto di distanziamento sociale come assoluta priorità. E' quindi particolarmente importante, e attuale, tornare al significato etimologico della parola, tele-pathos, che deriva dal greco, e significa "passione condivisa a distanza". Con questo nuovo spettacolo, figlio del momento che stiamo vivendo, il mentalista spera di accorciare le distanze tra le persone, tornando a giocare con interazioni fondate sulle parole ma anche su gesti, azioni, respiri e sorrisi.
Prezzi da:
€ 0.00
ACQUISTA