FULL 'E FOOLS
14 giugno 2018

AVVISO IMPORTANTE
Per motivi di cattivo tempo lo spettacolo FULL 'E FOOLS è stato rinviato al 16/06 stesso orario stessa location, saranno validi gli stessi biglietti. L'eventuale richiesta di rimborso dovrà avvenire entro il 16/06 ore 18:00 presso il punto vendita dove si è acquistato il biglietto, per gli acquisti online basterà un'email entro i termini sopra precisati.
Puoi acquistare questo evento anche presso:
TicketOnLine c/o Feltrinelli
c/o libreria La Feltrinelli via s.Caterina a Chiaia 23 angolo P.zza dei Martiri - Napoli
Tel. 081 0322362
Mappa
Bar Imperiale
via Francesco Galeota, 21 - Napoli
Tel. 081 2393955
Mappa
vedi tutti gli altri punti vendita
Altri dettagli dell'evento:
Testo di Paolo Romano
Regia collettiva ad opera di Crown Theater
con Rossella Amato, Gianluca d'Agostino, Marcella Granito, Paolo Romano e il piccolo Gabriele Carlo D'Aquino.
Produzione Crown Theater e L.A.A.V. Officina Teatrale
«In un fazzoletto di terra, sotto un ponte stradale tra oggetti, rifiuti, letti e lenzuola di cartone, una Regina clochard, una Regina vagabonda, un Re barbone, un Re homeless e infine un piccolo Re folle, si combinano per formare un'accoppiata vincente: il "full dei fool's". 
Questi cinque emarginati nella loro diversità caratteriale, fisica, nella singolare esperienza di vita vissuta, incarnano in qualche modo quella tragedia che riverbera dai personaggi del mondo immaginativo shakespeariano, senza però palesarlo in modo evidente, per far si che il carico drammatico rappresenti l'uomo e la sua storia in modo archetipale. I pensieri, che logorano l'animo, che lo lacerano, che hanno occupato con tutto il loro peso lo spazio della mente, prendono ora forma, suono, vita, dando voce come in una possessione, a reminiscenze dello spirito di Lady Macbeth, di Lavinia, di Re Lear, di Riccardo III, per una confessione catartico drammatica.
Una partita a carte paventata ma mai giocata, diviene l'effetto scatenante di questa purificazione liberatoria, il pretesto per attivare nei personaggi dinamiche di psicologia introspettiva in una terapia di gruppo, dove a turno i quattro reietti confessano un vissuto carico di piccoli o grandi tragedie, drammi esistenziali e stati d'animo mai dichiarati, un flusso di coscienza che emerge in modo improvviso ed eruttivo. Quattro personaggi, come quattro carte francesi che palesano sul campo da gioco il loro valore, si alternano ignari di essere manovrati dal mazziere, da chi attacca bottone sul panno verde della scena, contaminati da una pazzia rivelatrice per mano di un piccolo fool, quel Discolo, o disco, o puck, che fa da jolly nel gruppo».

 
 
 
PROSSIMI EVENTI DISPONIBILI
10 e 11 novembre 2018   Eboli
Claudio Baglioni al centro tour
Pala Sele
Prezzi da:
€ 0.00
ACQUISTA
dal 21 febbraio 2019   Napoli
No grazie... il caffè mi rende ancora nervoso
Teatro Trianon Viviani

Paolo Caiazzo
Prezzi da:
€ 0.00
ACQUISTA
04 Dicembre 2018   Napoli
MARIA PIA DE VITO & HUW WARREN
Cantante e compositrice, nasce a Napoli nel 1960. Studia canto lirico per poi appassionarsi alla musica etnica, in particolare a quella balcanica e mediterranea.
Prezzi da:
€ 0.00
ACQUISTA