ESSENZE EVENT
dal 06 novembre 2018

Teatro Cilea

EDUARDO DE CRESCENZO 
Essenze Event 
CONCERTO IN ESCLUSIVA 

Eduardo De Crescenzo torna in concerto al Teatro Cilea dopo 7 sold out registrati nella scorsa stagione teatrale. Allora, ESSENZE si fa EVENT e ospita Maria Pia De Vito in quattro appuntamenti esclusivi.
dal 06 novembre 2018 Teatro Cilea di Napoli
Teatro Cilea - posti numerati
Puoi acquistare questo evento anche presso:
TicketOnLine c/o Feltrinelli
c/o libreria La Feltrinelli via s.Caterina a Chiaia 23 angolo P.zza dei Martiri - Napoli
Tel. 081 0322362
Mappa
Bar Imperiale
via Francesco Galeota, 21 - Napoli
Tel. 081 2393955
Mappa
vedi tutti gli altri punti vendita
Altri dettagli dell'evento:
Maria Pia De Vito, voce colta e raffinata del jazz italiano, solide radici partenopee contaminate con la musica del mondo.
Eduardo ha già ospitato Maria Pia in un suo concerto nel 2003 al Palapartenope, trasmesso da RAI UNO.
Gli artisti si stimano da lunga data, ognuno impegnato nella ricerca delle infinite possibilità espressive della voce, lo "strumento musicale" più evocativo e misterioso per leggere le emozioni umane.

Essenze jazz, più che il titolo di un concerto, è la definizione che Eduardo prova a dare oggi alla sua musica, così difficile da contenere nelle consuete "etichette" di genere.
Una biografia in note che attraversa il suo repertorio ma anche tutte le esperienze musicali che l'hanno formato e che hanno determinato la sua personalità artistica. Le interpretazioni raffinate e le toccanti afonie dei chansonniers italiani e napoletani che a inizio del XX secolo s'ispirarono alla Francia, il ritmo serrato del vocalizzo scat che scopriva nell'adolescenza nei locali americani sul porto di Napoli dove la sera si suonava il jazz, le suggestioni del Mediterraneo e la passione del mèlos greco che lo ispirano dal mare o dai vicoli della sua città.
Tanti gli elementi che si possono riconoscere nella sua musica, inscindibili nel suo canto personalissimo ma che comunque non bastano a descrivere l'intensità delle sue esecuzioni, le improvvisazioni libere e geniali che fanno vibrare la platea dei concerti. Nelle anteprime al Teatro San Carlo di Napoli , tempio dell'Opera; al Ravello Festival, Villa Rufolo; a Umbria Jazz, Teatro Morlacchi; ...
La musica di Eduardo De Crescenzo è complessa, fatta di melodie e armonie colte, di tempi e ritmi sperimentali eppure la sua voce magica, ormai leggendaria, la rende fluida e accessibile anche al grande pubblico.
Costruisce nel tempo un repertorio che raggiunge vette internazionali di popolarità: Ancora, L'odore del mare, E la musica va... ma la sua espressività si nutre anche della dimensione più intima e poetica di brani come Il racconto della sera, Sarà così... o dei ritmi serrati di Foglia di the, La vita è un'altra... capaci comunque di attraversare il tempo e le generazioni.
Ecco che il concerto diventa il racconto evocativo dei percorsi umani e musicali che hanno nutrito il suo talento. Fino a oggi. Immerso in un eterno presente di cui coglie e restituisce il suono della vita.
In formazione una rosa di straordinari musicisti in dialogo continuo con la sua musica: a tratti assorti e quasi ammaliati da quella voce strumento che può tutto, a tratti protagonisti delle composizioni estemporanee personali e virtuose che si creano durante il concerto.
Enzo Pietropaoli contrabbasso; Marcello Di Leonardo batteria; Stefano Sabatini pianoforte; Daniele Scannapieco sassofono; Susanna Krasznai violoncello; Eduardo De Crescenzo voce e fisarmonica

In alcuni eventi, in pieno spirito jazzistico, Eduardo apre la formazione a incontri musicali suggestivi. Ha già ospitato la magica tromba di Enrico Rava e l'arpista colombiano Edmar Castaneda.
In questo tour, in quattro appuntamenti esclusivi al Teatro Cilea, Eduardo incontra la voce di Maria Pia De Vito.

 
 
 
PROSSIMI EVENTI DISPONIBILI
dal 1 marzo 2018   Napoli
Visita al Consevatorio S. Pietro a Majella
Il Conservatorio S.Pietro a Majella è un istituto superiore di studi musicali fondato nel 1808. È situato nell'ex Convento dei Celestini annesso alla chiesa di S. Pietro a Majella sorta sulle rovine di due chiesette duecentesche all'estremità del decumano maggiore. 
Prezzi da:
€ 0.00
ACQUISTA
31 ottobre   NAPOLI
Uto Ughi in concerto
L'Associazione Ouverture inaugura il ciclo di concerti della stagione 2018-2019 con un evento particolarmente prestigioso: il Maestro Uto Ughi, uno dei massimi violinisti in attività, si esibirà in duo insieme al pianista Andrea Bacchetti per presentare al pubblico napoletano il suo ultimo lavoro discografico Note d'Europa.
Prezzi da:
€ 0.00
ACQUISTA
05 novembre 2018   Napoli
Pink Floyd Legend - Atom Heart Mother
Teatro Augusteo
Prezzi da:
€ 0.00
ACQUISTA