EDOARDO II
11 e 12 giugno 2018

Museo Diocesano
Donnaregina Vecchia

da Christopher Marlowe 
drammaturgia e regia Laura Angiulli
con Paolo Aguzzi, Luciano Dall'Aglio, Michele Danubio, Alessandra D'Elia, Stefano Jotti, Caterina Pontrandolfo, Fabiana Spinosa, Antonio Speranza, Massimo Verdastro
impianto scenico Rosario Squillace
luci Cesare Accetta
ufficio stampa e promozione Lavinia D'Elia
comunicazione Lorenza Pensato
assistente di produzione Flavia Francioso
illuminotecnica Lucio Sabatino
segreteria Anna Fiorile, Francesco Maccarrone, Roberta Tamburelli
grafica Solimena Francesco Armitti
produzione Il Teatro Coop Produzioni / Galleria Toledo
Puoi acquistare questo evento anche presso:
TicketOnLine c/o Feltrinelli
c/o libreria La Feltrinelli via s.Caterina a Chiaia 23 angolo P.zza dei Martiri - Napoli
Tel. 081 0322362
Mappa
Bar Imperiale
via Francesco Galeota, 21 - Napoli
Tel. 081 2393955
Mappa
vedi tutti gli altri punti vendita
Altri dettagli dell'evento:
In coerenza con il percorso, inaugurato circa dieci anni fa, di studio e allestimento del teatro elisabettiano, Laura Angiulli sceglie per questa edizione di portare in scena Edoardo II di Cristopher Marlowe.
«Si pensa a un progetto strutturato su un duplice versante narrativo, per così dire modulare, che in un caso guarda alla rappresentazione dei vari segmenti dell'opera - da quelli guerreschi a quelli più stridenti di una corte in fermento e di un privato portato in piazza - in un altro verso alla più concisa, ma non meno pregnante raffigurazione del dramma, ridefinito intorno a luoghi emozionali di dolorosa intimità (molteplici, e assolutamente non banali), non più idonei alla rappresentazione di strada, ma allo spazio silenzioso del teatro, dove il rito ha occasione di celebrarsi. 
Entrambi gli ambiti rappresentativi, opportunamente condotti a corpo unico, daranno luogo a un evento tanto inconsueto quanto affascinante per un pubblico ampio, anche turistico.
Edoardo II è figura di straordinaria densità poetica; trasgressivo e irridente alle istanze impostegli dal ruolo regale che gli compete; mette in gioco il trono e la vita nella rivendicazione di una libertà che ostinatamente ritiene gli tocchi nel diritto e nella dignità dell'uomo. Ma ci si chiede - e qui è il cuore della deflagrazione drammatica! -: è consentito a chi tiene nelle mani le sorti di un popolo e l'equilibrio delle componenti sociali, è consentito a un re nella sua propria configurazione di entità politica, porre al centro la priorità delle personali aspirazioni contro il bene comune? Naturalmente per Edoardo II la risposta al quesito è nell'epilogo luttuoso, tanto eloquente quanto straziante».

 
 
 
PROSSIMI EVENTI DISPONIBILI
dal 06 al 25 novembre 2018   Napoli
Fronte del Porto
Teatro Bellini
uno spettacolo di Alessandro Gassmann

di Budd Schulberg con Stan Silverman
traduzione e adattamento Enrico Ianniello
con Daniele Russo e 11 attori da definire
Prezzi da:
€ 0.00
ACQUISTA
19 dicembre 2018   Napoli
RUSSIAN STARS - Il lago dei cigni
Teatro Cilea

Moscow State Classical Ballet by Titova

Peter Ilich Tchaikovsky



Prezzi da:
€ 0.00
ACQUISTA
11 e 12 gennaio   NAPOLI
BEPPE GRILLO - Insomnia ORA DORMO!
L'insonnia che tormenta Grillo da 40 anni, che lo porta a farsi domande scomode, a interrogarsi sull'ovvio e a trovare risposte azzardate, a diventare il personaggio che tutti conosciamo, raccontata in un work in progress creativo.
Prezzi da:
€ 0.00
ACQUISTA