Così parlò Bellavista
dal 18 dicembre 2018

Teatro Diana
GEPPY GLEIJESES con MARISA LAURITO, BENEDETTO CASILLO
Così parlò Bellavista
dal film e dal romanzo di Luciano De Crescenzo
adattamento teatrale di Geppy Gleijeses
con NUNZIA SCHIANO e con Gianluca Ferrato
Salvatore Misticone Elisabetta Mirra ed altri cinque attori 


Puoi acquistare questo evento anche presso:
TicketOnLine c/o Feltrinelli
c/o libreria La Feltrinelli via s.Caterina a Chiaia 23 angolo P.zza dei Martiri - Napoli
Tel. 081 0322362
Mappa
Bar Imperiale
via Francesco Galeota, 21 - Napoli
Tel. 081 2393955
Mappa
vedi tutti gli altri punti vendita
Altri dettagli dell'evento:
"Non è la nebbia che fa venire voglia di lavorare, è la voglia di lavorare che fa venire la nebbia..." Oscar Wilde
In occasione del 90° compleanno di Luciano De Crescenzo, Alessandro Siani e Geppy Gleijeses adattano per il teatro il film di culto e il romanzo "Così parlò Bellavista". È un omaggio doveroso, ma vivo e teatralissimo all'opera principale di Luciano. Grande affresco corale sugli "uomini d'amore" e "gli uomini di libertà", lo spettacolo tenderà a riproporre le scene più esilaranti del film come "il cavalluccio rosso", "la lavastoviglie", "il Banco Lotto", "la 500 tappezzata di giornali" e, naturalmente, il mitico contrasto tra il professor Bellavista e il direttore dell'Alfasud Cazzaniga. 
Ma anche con inserti di grande filosofia di vita di De Crescenzo, che nel cenacolo snocciolerà deliziando i suoi discepoli. Con uno dei più grandi attori napoletani Geppy Gleijeses nel ruolo di Salvatore Bellavista, e tanti altri attori di prestigio, tra cui Marisa Laurito nel ruolo della signora Bellavista e Benedetto Casillo nel ruolo che fu suo nel film. La scenografia riprodurrà la facciata del grande palazzo di via Foria dove fu girato il film, con scale praticabili dall'interno e vari elementi carrellati subentranti dai lati e raffiguranti il tavolo dei pomodori, il negozio di arredi sacri, l'ascensore, il cenacolo (questi ultimi due scenderanno dall'alto), ecc. 
Con le musiche originali di Claudio Mattone. E ricordando sempre lo storico coautore di quel film: Riccardo Pazzaglia. La regia è di Geppy Gleijeses, protagonista giovane del film, diventato poi l'artista che tutti conosciamo.

 
 
 
PROSSIMI EVENTI DISPONIBILI
da mercoledì 27 Novembre 2019   NAPOLI
La rottamazione di un italiano perbene
Tratto da "Il miracolo di don Ciccillo"
con Rosalia Porcaro
scritto e diretto da Carlo Buccirosso
Prezzi da:
€ 0.00
ACQUISTA
Dal 26 dicembre al 5 gennaio   NAPOLI
Stomp
in collaborazione con Terry Chegia
Prezzi da:
€ 0.00
ACQUISTA
da venerdì 11 Ottobre 2019   NAPOLI
Pensieri all'improvviso
Prezzi da:
€ 0.00
ACQUISTA