Antonio Valente, Intavolatura de Cimbalo
Venerdì 16 Luglio 2021

Il progetto si incentra su un prezioso libro, ora in esemplare unico custodito alla Biblioteca Nazionale Vittorio Emanuele III di Napoli, intitolato Intavolatura de Cimbalo di Antonio Valente, pubblicato nel 1576.

Altri dettagli dell'evento:
L’Intavolatura è il primo libro ad avere come destinatario unico il clavicembalo (cimbalo), anziché, come normalmente accadeva, cembalo e organo o, tastiere, arpa e vihuela nell’area ispanica.
Il valore della musica contenuta nel volume è assolutamente interessante, scritta in diversi stili e sviluppata con un’intrigante armonia in bilico tra Rinascimento e Barocco, e contiene brani del più puro stile intellettuale come i Ricercari e le Canzoni diminuite ma anche musica decisamente “pop” come le danze con variazioni.
Il libro è un unicum anche per la sua particolare scrittura: Valente, nonostante la sua dichiarata cecità (si trattava probabilmente di un alto grado di ipovedenza) inventa una nuova scrittura, di chiara derivazione spagnola, ancora più complicata ma al contempo decisamente più precisa.
Un concerto che mostra il favoloso ambiente della Napoli del Cinquecento, in un inizio di Barocco che ancora profuma di Rinascimento.

PROSSIMI EVENTI DISPONIBILI
5 luglio 2024   Napoli
UNIVERSAL - Sal Da Vinci
UNIVERSAL l'alfabeto dell’amore
L'amore è ciò che rende la vita degna di essere vissuta ogni giorno. Un concetto semplice quanto mai, che però sembra abbiamo dimenticato. E' da questo pensiero che attraverso brani iconici e originali lo spettacolo ne esplora i vari aspetti. 
Prezzi da:
€ 0.00
ACQUISTA
21 giugno 2024   Roma
Salmo/Noyz
Salmo & Noyz Narcos: due leggende viventi del rap italiano sullo stesso palco per una data evento che ha tutte le carte in regola per rimanere indelebile nella memoria del pubblico.
Prezzi da:
€ 0.00
ACQUISTA
Lunedì, Martedì e Mercoledì   Napoli
Visita al Conservatorio S. Pietro a Majella
Il Conservatorio S.Pietro a Majella è un istituto superiore di studi musicali fondato nel 1808. È situato nell'ex Convento dei Celestini annesso alla chiesa di S. Pietro a Majella sorta sulle rovine di due chiesette duecentesche all'estremità del decumano maggiore. 

Le visite al conservatorio si posso prenotare nei seguenti giorni ed orari:

Lunedì: ore 10:00 e ore 15:30
Martedì: ore 10:00 
Mercoledì: ore 10:00 e ore 15:30

Prezzi da:
€ 0.00
ACQUISTA