RISULTATI DELLA RICERCA
dal 4 marzo 2020   Napoli
Per richiedere il Voucher rimborso clicca qui:
https://resicovid.azzurroservice.it/
dal 3 gennaio al 13 febbraio 2021   Napoli
L'Associazione Alessandro Scarlatti presenta per la prima volta un ciclo di concerti in streaming tra gennaio e febbraio, utilizzando la piattaforma www.ilteatroinrete.it.
Per partecipare alla visione di concerti  è necessario registrarsi sulla piattaforma attraverso una serie di semplici operazioni: consigliamo quindi di procedere alla registrazione almeno 30 minuti prima dell'inizio della trasmissione, per essere sicuri di non perdere neanche una nota! Dopo la prima registrazione si può utilizzare indirizzo email e password per tutti i successivi acquisti. 
Prezzi da:
€ 3.00
ACQUISTA
Da Venerdì 22 a Domenica 24 Gennaio 2021   Napoli
Strativari è un'esperienza musicale e, insieme, un viaggio dell'anima. Concepito come una suite, Strativari si compone di otto movimenti (con un Prologo e un Epilogo), differenti per colori, dinamiche e atmosfere. Otto tavole, otto ritratti emotivi che toccano altrettanti affetti - il ricordo, la passione, il gioco, lo scontro, la fatica, la denuncia, il desiderio, la devozione - esplorati dal punto di vista dei napoletani.
dal 22 Gennaio 2021 al 24 Gennaio 2021   Napoli
Alan De Luca e Lino D’Angiò inventori del programma che ha segnato la storia della comicità napoletana ritornano ad esibirsi insieme! Il pubblico campano avrà la possibilità di applaudire di nuovo dal vivo due artisti che tante risate hanno regalato. Telegaribaldi fu un programma che inventò un nuovo modo di fare comicità, tra parodie, imitazioni e tormentoni divenne un appuntamento per un pubblico di tutte le età. Record di ascolti e di critica, successo strepitoso nei teatri il pubblico napoletano e non ha decretato un affetto senza precedenti. 
dal 29 al 31 Gennaio 2021   Napoli
Uno spettacolo dove ritroviamo il piacere della commedia all’italiana, unito alla forza comica del “live”. La storia si svolge all’interno dello studio del produttore Stefano Toro (il bravissimo Stefano Sarcinelli), figlio del Notaio Raimondo (Marco Marzocca). Il loro collaboratore domestico lo sconclusionatissimo Ariel (Marco Marzocca), che vedremo combinare disastri di ogni tipo. 

Giovedì 4 Febbraio 2021   Napoli
Quattro monologhi dove mamme malefiche raccontano ancora fiabe e che poi via via si trasformano nei vari episodi in figure irrimediabilmente corrotte dai mass-media, una folla di donne attorniate da ragazzini che si chiamano Deborah, Samanta, Morgan, nelle cui conversazioni si confondono messaggi personali, echi televisivi, slogan di rotocalchi; dove la pubblicità si sovrappone alle confidenze – le telenovelas alla sfera privata e gli inni liturgici alle canzonette di Sanremo. A interpretare questi deliri verbali, fondati sulla contaminazione e alterazione del linguaggio, l’attrice Antonella Morea e ad accompagnarla, una fisarmonica, una chitarra e percussioni Nella seconda parte Antonella Morea canterà “Le Donne di Viviani”

 

Venerdì 5 Febbraio 2021   Napoli
Nel mese di febbraio, una rassegna speciale in seno alla programmazione renderà omaggio a Giuseppe "Peppino" Patroni Griffi, nel centenario della sua nascita
Sabato 6 e Domenica 7 Febbraio 2021   Napoli
Una serata in compagnia di Mariano Rigillo per ricordare Peppino Patroni Griffi.

Nella sua lunga carriera Mariano Rigillo ha incontrato per ben undici volte il genio di Patroni Griffi e, in una serata di racconti, ricordi, video, musica e immagini, porterà il pubblico sottobraccio a conoscere e ritrovare "una delle personalità più versatili del panorama culturale italiano del secondo Novecento". 
Da Venerdì 12 a Domenica 14 febbraio 2021   Napoli
La vicenda si ispira alla tragica fine della principessa Diana, mito planetario pop con derive da rotocalco, e ritrae con gusto dissacrante la reazione convulsa e aspra della Regina. Intorno al suo letto compaiono Molly, dama di compagnia, il Principe ereditario, ex marito della defunta, la Principessa, sorella della regina, e il Primo ministro, che cerca di convincere Sua Maestà a consegnare il feretro della principessa-martire allo sguardo costernato dei sudditi e dei mass-media di tutto il mondo.
Da Venerdì 19 a Domenica 21 Febbraio 2021   Napoli
Cammurriata è un momento teatrale scritto dal grande Peppino per Leopoldo Mastelloni. Alla sua personalità istrionica sono infatti dedicati i personaggi che compongono questo affresco anomalo ma profondamente emozionanti: Duje, 'O Re, Tango lento, 'A cantera d' 'o Duemila sono diventati pezzi simbolo, iconografici del repertorio di Mastelloni.
Febbraio   Napoli
Questa nuova commedia è ambientata negli anni ’80,l’argomento è attualissimo. In quegli anni i giovani universitari si indirizzavano tutti o quasi verso la facoltà di giurisprudenza, per diventare dei futuri avvocati, anche allora, molti laureandi dopo aver fatto il praticantato, cominciavano la professione. 
dal 12 al 14 Febbraio 2021, dal 19 al 21 Febbraio 2021, dal 26 al 28 Febbraio 2021   Napoli
Credo di aver letto da qualche parte che “IL MATRIMONIO E’ IL FUNERALE DELL’AMORE”. Beh, mai come in questo caso, tale considerazione calzerebbe a pennello. Ma non sarà solo l’evento luttuoso ad interrompere quella che doveva essere una giornata di festa. In casa dei due protagonisti, con ritmi tipici della commedia americana. non senza abbandonare il gusto della farsa, si susseguiranno situazioni che di volta in volta non daranno un attimo di respiro, convincendo lo spettatore, si sia arrivati al finale. Ogni situazione si aprirà dentro quella che i componenti della famiglia stanno vivendo, tanto da farmi definire questa una MATRIOSKACOMEDY.

Da Venerdì 26 a Domenica 28 Febbraio 2021   Napoli
L' opera più controversa e fra quelle di maggiore successo di Giuseppe Patroni Griffi

Quattro solitudini, un appartamento e una notte di Capodanno a Napoli. Donna Violante, la padrona, ex serva in un bordello, discute e litiga con Mariacallàs, un travestito, in bilico fra rassegnazione, ironia, squallore e cattiveria. E ancora, Fred e Byron che sono alla ricerca dell'ebbrezza di una notte: l'uno, uno studente omosessuale alla ricerca di una vita libera dalle paure, l'altro, uno scrittore nero che vorrebbe distruggere il mondo per vendicare le umiliazioni subite. Quattro persone naturali e strafottenti, che, per un gioco del destino, divideranno la loro solitudine con quella degli altri, mentre fuori la città saluta il nuovo anno, fra accese discussioni, recriminazioni, desideri repressi, liti e violenze sessuali.
Venerdì 5 Marzo 2021   Napoli
Dietro le note di Lorenzo Hengeller scopriamo un manifesto di poetica del jazz. Da sempre per antonomasia il genere degli irregolari, il jazz appartiene a chi lo suona, che per lo più libero dai lacci degli spartiti va in cerca di atmosfere, e prosegue sapientemente per improvvisazioni e recuperi, guidato, come dice Hengeller, dalla propria capacità di stupore. Se uniamo a tutto ciò un' ironia tutta napoletana e la lezione dei grandi maestri - i Cetra, Kramer, Pisano, Luttazzi e Carosone - ne esce fuori un neo-crooner napoletano che nel suo ultimo disco propone anche brani inediti di chiaro sapore retrò; con ospiti come Enrico Rava, Hamilton de Holanda, Patrizia Laquidara e Daniele Sepe.
Sabato 6 Marzo 2021   Napoli
Assolo con piano
6-7 Marzo 2021   Napoli
Chi l'ha detto che gli uomini senza le mogli non riescono a cavarsela? Quattro uomini, separati e piuttosto al verde, si dividono un appartamento districandosi tra faccende domestiche, spese al supermercato e una difficile convivenza. I quattro casalinghi disperati potrebbero anche riuscire a trovare un equilibrio, se non fosse per il rapporto con le rispettive ex mogli che comunque continua a condizionare le loro vite; perchè "si arriva a odiare una persona solo se l'hai tanto amata, se non la odi è perchè non te ne è mai importato niente!" CASALINGHI DISPERATI è una commedia frizzante e coinvolgente, un ritratto divertente e scanzonato di una realtà sociale che ultimamente è saltata più volte agli onori della cronaca.
13-14 Marzo 2021   Napoli
Una coppia scoppiata da anni si incontra clandestinamente per un’insensata ultima notte d’amore prima di suggellare il divorzio definitivo, ma gli imprevisti sono dietro l’angolo, anzi dietro la porta perché si sa, il ritorno di fiamma può essere molto pericoloso.
20-21 Marzo 2021   Napoli
Amori,passione,turbolenze sentimenti inquieti,tradimenti, un susseguirsi di situazioni che avvolgono il percorso di quattro coppie di giovani quarantenni.Una riflessione su una fascia di età che per diversi motivi ha subito e subisce le tante evoluzioni in negativo che i nostri tempi hanno avuto. Caduta di valori,insicurezza ,depressioni,segnano passo dopo passo la trama di questa piece teatrale sottolineata da una colonna sonora di grandi successi di Mina tutti cantati live,che si alternano alle vicende delle cinque coppie che sono protagoniste dello spettacolo .
 
Da Venerdì 19 a Domenica 21 Marzo 2021   Napoli
Un testo intimo e inedito. Protagonista assoluto di Musica Simeoli… manca solo Mozart è Marco Simeoli, che porta sul palco la storia di coloro che hanno dato vita a Musica Simeoli, il negozio di famiglia fulcro delle attività musicali di tutta la città. Uno spettacolo tratto da una storia vera, a lui molto vicina, consegnata nelle mani di Antonio Grosso, che ne ha scritto la drammaturgia e firmato la regia dando vita a un racconto che abbraccia anche le storie di chi quel negozio l'ha frequentato. Da Matilde Serao a Riccardo Muti ancora studente al conservatorio, passando per Roberto Murolo e Renato Carosone fino a Enzo Avitabile e Pino Daniele
Venerdì 26 Marzo 2021   Napoli
Nel concerto Suspiro il trio Suonno d'ajere conferma la propria visione della canzone napoletana "non è una reliquia da museo, non è un corpo senza ossigeno da dover mummificare: i suoi spartiti, le sue copielle, non sono pergamene da santificare bensì testamenti da celebrare"
Sabato 27 Marzo 2021   Napoli
James Senese ha festeggiato i propri cinquant'anni di carriera sui palchi di tutta Italia, regalandosi e regalando al suo pubblico un doppio album antologico dal vivo, Aspettanno 'o tiempo. I suoi concerti, che registrano sempre il tutto esaurito, sono presi d’assalto da un pubblico che unisce padri e figli in un rito che trascende il semplice concerto. 
27-28 Marzo 2021   Napoli
Giulio e Anna sono una bella coppia, sposati da trent’anni, hanno una buona intesa intellettuale e caratteriale a differenza della loro armonia sessuale che negli ultimi anni non è più quella di un tempo. Vanno avanti facendo finta di niente ma quando i nuovi vicini di casa, Toni e Laura, una giovane coppia molto esuberante e disinibita, si fa “sentire” attraverso le sottili mura che separano i due appartamenti, il problema, con relativo confronto, viene a galla. Ad Anna non resta che invitare i nuovi vicini per un aperitivo e affrontare civilmente la questione.
Sabato 3 Aprile   Avella (AV)
Evento LIVE di Geolier e Neves17.
L'ingresso è previsto alle ore 20:30, dalle 21:00 non sarà più consentito l'accesso.

Opening concerto: artisti vari.

L'evento si terrà anche in caso di pioggia
Da Giovedì 8 a Domenica 11 Aprile 2021   Napoli
Sabato 17 e Domenica 18 Aprile 2021   Napoli
Noa, la cantante israeliana da tempo regina di una musica senza più confini, Gil Dor, da sempre suo chitarrista e direttore musicale, e il Solis string quartet, stimato e affermato quartetto d'archi che con i due collabora attivamente da più di quindici anni, presentano uno spettacolo inedito, dal tiolo To Napoli with Love, con una scaletta creata ad hoc per l’occasione.
19 aprile 2021   Napoli
COMUNICATO STAMPA UFFICIALE
ll concerto di Iosonouncane previsto al Teatro Bellini di Napoli è stato spostato al giorno 19 aprile 2021.
I biglietti acquistati in prevendita restano validi per la nuova data.
Venerdì 23 e Sabato 24 Aprile 2021   Napoli
È un racconto che esplora realtà marginali della contemporaneità in una Napoli lontana dalla descrizione totalizzante e omologata dei media che sovente rappresentano la città soltanto attraverso la prospettiva distorta della cronaca giudiziaria. Pregiudizi convergenti è il seguito di un progetto esplorativo iniziato con Colloqui in cui Angelina, una donna povera e ancora giovane, compie ogni settimana il rito del colloquio con il proprio uomo imprigionato, in una realtà degradata ma nel contempo attraversata da bagliori di tenera e dolente umanità
Domenica 25 Aprile 2021   Napoli
Maldestro è un cantautore attivo dal 2014. In quell’anno pubblica alcune canzoni tra le quali Sopra al tetto del comune e Dimmi come ti posso amare, brani che gli faranno vincere numerosi premi (tra i quali Palco libero proprio al Trianon, Ciampi, De André, Siae, Afi e Musicultura) e che saranno poi contenuti nel suo primo album Non trovo le parole (2015), secondo alla targa Tenco come "miglior album d’esordio".
Aprile   Napoli
SIAMO ALL'INDOMANI DEL FALLIMENTO DI ANTONIO, SUA MOGLIE CARLA, E SUA SUOCERA COSTANZA SONO SCONVOLTE PERCHE AVENDO PERSO CASA: IGNARE DEI DEBITI DI ANTONIO SONO COSTRETTE A VIVERE MOMENTANEAMENTE A CASA DI PASQUALE, FRATELLO DI ANTONIO E NOTO TRUFFATORE DI PROFESSIONE. 
Venerdì 30 aprile 2021   Napoli
Sto core mio. Notturno napoletano per Roberto Murolo è un omaggio di Tosca al grande maestro Roberto Murolo, dedicato a Napoli e la musica partenopea. Uno spettacolo pieno di gratitudine e sentimento, in cui la messa in scena, curata da Massimo Venturiello, avrà il piacere di accogliere sul palco serenate e serenatelle, madrigali e villanelle. Non mancheranno momenti di gioco musicale con alcune macchiette e grandi canzoni partenopee tradotte in altre lingue: da Il canto delle lavandaie del Vomero a Te voglio bene assaje, da E allora? a Serenata napolitana fino ad arrivare a Cantava un inedito, a lui dedicato, scritto poco prima della sua morte da Enzo Gragnaniello.
Da Venerdì 7 a Domenica 9 Maggio 2021   Napoli
Il "Gran teatro del Mondo" ha sempre cercato di accendere, nella mente dell’ascoltatore, la scintilla di un immaginario che potesse trasformarsi da individuale in collettivo, e cosa c'è di più collettivo delle favole? Sappiamo correttamente quale fosse il valore antropologico del modello favolistico ed è abbastanza noto come nelle molteplici raccolte, dal basiliano Cunto de li cunti alle raccolte dei fratelli Grimm con le Favole al focolare, gli elementi mitici si sposino a quelli onirici, favorendo quel senso di meraviglioso, atto a suscitare stupore, paura, pathos, malinconia
Venerdì 14 maggio 2021   Napoli
"La vita è una lotta che ci rende lottatori". Partendo da questo assunto di Raffaele Viviani, nasce Maramme'! Siente sie'!, il progetto interamente dedicato al grande commediografo nato a Castellammare di Stabia e napoletano d'adozione, omaggio della stabiese Fiorenza Calogero.
Sabato 15 e Domenica 16 Maggio 2021   Napoli
In Duje paravise, la famosa canzone napoletana del 1928, musicata da E.A. Mario su testo di Ciro Parente, duje viecchie prufessure 'e cuncertino esaltano l' incanto e la bellezza della musica e della città partenopea, al cospetto di san Pietro e di tutti i santi, entusiasti e meravigliati ascoltatori. Gianni Conte, voce solista dell’Orchestra italiana di Renzo Arbore, e Mariano Caiano, altra voce e jolly dello stesso ensemble, pur non essendo certamente viecchie prufessure 'e cuncertino, hanno voluto simpaticamente riprendere questo titolo per questo spettacolo-concerto in due tempi, un viaggio, con umiltà e leggerezza, fra le trame armoniche e melodiche della canzone classica e contemporanea napoletana
Dal 4 Novembre 2020 al 26 Maggio 2021   Napoli
Nasce al TRIANON VIVIANI, TerraeMotus Neapolitan talent, un live dove nuove voci napoletane in carriera saranno selezionate e scelte attraverso provini, avendo la possibilità ogni mercoledì sera di esibirsi "on the stage", in presenza di un pubblico non pagante. L' iniziativa prende spunto da TerraeMotus, per rendere omaggio al grande movimento artistico-culturale ideato da Lucio Amelio l' indomani del terremoto del 1980, evento a cui presero parte decine di artisti di tutto il mondo: da Andy Warhol a Beuys e di cui fece parte anche Mimmo Paladino, che ha ideato e regalato il logo del nostro teatro.
Dal 30 Ottobre 2020 al 29 Maggio 2021   Napoli
Valentina Stella, Lello Giulivo e Antonio Murro

con la partecipazione straordinaria di

Gigio Morra
INGRESSO EDENLANDIA   Napoli
L'attesa è finita! La storia, la magia e il divertimento tornano in città con Edenlandia.    
Torna più bello che mai, il primo parco europeo a tema, nato nel lontano 1965, situato nel cuore della Sirena Partenope, che vanta generazioni e generazioni cresciute a sane risate e a calde e zuccherose graffe.
dal 22 novembre   Idea Regalo
La TOLGiftCard è una carta regalo a consumo, che ti permette di acquistare biglietti per qualsiasi spettacolo. E' spendibile in più soluzioni e può essere utilizzata presso il corner TicketOnLine della libreria la Feltrinelli di piazza dei Martiri.

Per maggiori informazioni leggi il regolamento sotto riportato.
Prezzi da:
€ 25.00
ACQUISTA