TEATRO BRACCO: OMAGGIO A GAETANO DI MAIO A 25 ANNI DALLA SCOMPARSA
Al Teatro Bracco di Napoli arriva il cult della risata 'Mpriesteme a mugliereta per celebrare il secondo omaggio della direttrice Caterina De Santis al commediografo napoletano Gaetano Di Maio nel venticinquesimo anniversario della sua scomparsa. Dopo il successo di Madama Quatte Solde, in scena nel periodo natalizio nella storica sala della Pignasecca, un'altra perla della premiata ditta Di Maio-Nino Masiello approda da venerdì 3 fino a domenica 26 febbraio in via Tarsia. 
Una commedia esilarante, ricca di equivoci e situazioni comiche, che vedrà protagonisti la stessa Caterina De Santis insieme a Giacomo Rizzo, quest'ultimo nella duplice veste di attore e regista. Nel cast anche Corrado Taranto, che vestirà i panni dell'amico "scroccone" di Camillo Coppolecchia (Rizzo), il quale, finito nella morsa di debiti e usurai, arriverà a chiedergli in prestito addirittura la moglie.
Un testo del 1973, grande classico della commediografia napoletana che non conosce oblio, interpretato magistralmente sulle tavole del Bracco da Giacomo Rizzo, ambasciatore della cultura partenopea in teatro come al cinema, e dalla De Santis, allieva prediletta di Luisa Conte, attrice indimenticata che proprio di questa commedia firmata dalla coppia Di Maio-Masiello tante repliche ha offerto nella sua carriera al pubblico napoletano. 
Per Rizzo si tratta inoltre di un gradito ritorno in via Tarsia, dopo il grande successo di qualche anno fa di "Indi…Rizzo…Pazzo", che aprì l'undicesima stagione del teatro della Pignasecca.
Nel cast di 'Mpriesteme a mugliereta tantissimi attori giovani insieme a volti noti della scena partenopea, da Ciro Ruoppo a Paola Bocchetti, da Guglielmo Capasso a Giosiano Felago, da Emanuela Giordano a Carola Santopaolo, da Andreina Raucci a Salvio Cirillo fino a Marco Serra. Le scene sono del gruppo SACS, i costumi di Maria Pennacchio, le luci di Enzo Piccolo.
La prima venerdì 3 febbraio alle ore 21. Soltanto sabato 4 febbraio spettacolo unico ore 18, poi di sabato sempre alle 21. Di domenica si replica alle ore 19.

Fonte: Agorà 24

 
 
 

PROSSIMI EVENTI DISPONIBILI
aperto tutti i giorni dalle 9:30 alle 18:30   Napoli
Cappella Sansevero
Situato nel cuore del centro antico di Napoli, il Museo Cappella Sansevero è un gioiello del patrimonio artistico internazionale. Creatività barocca e orgoglio dinastico, bellezza mistero s'intrecciano creando qui un'atmosfera unica, quasi fuori dal tempo.
Prezzi da:
€ 0.00
ACQUISTA
dal 25 dicembre 2017 al 7 gennaio 2018   Napoli
TROPPO NAPOLETANO

Troppo Napoletano è stato un particolare fenomeno cinematografico. Una produzione di Alessandro Siani e Cattleya.

ATTENZIONE:

Lo spettacolo del 26/12/2017 è stato anticipato alle ore 19:30

Prezzi da:
€ 0.00
ACQUISTA
31 gennaio   Napoli
JAMES SENESE
ATTENZIONE:
Il concerto del 12 dicembre è stato spostato al 31 gennaio ore 21.00 causa indisposizione dell'artista.
I biglietti acquistati restano validi per la nuova data.
Per coloro che volessero il rimborso devono richiederelo presso il punto vendita dove è stato effettuato l'acquisto.
Per coloro che hanno effettuato l'acquisto online devono mandare una richiesta via email all'indirizzo info@azzurroservice.net
Prezzi da:
€ 21.00
ACQUISTA