"LI NIPUTE DE LU SINNECO" DI EDUARDO SCARPETTA AL TEATRO PICCOLO BELLINI
Al Piccolo Bellini di Napoli va in scena "Li nipute de lu sinneco" di Eduardo Scarpetta, in un'inedita e originale rivisitazione
Durante le feste natalizie, dal 28 dicembre 2016 all'8 gennaio 2017, andrà in scena al Piccolo Bellini di Napoli, la sala "sperimentale" del Teatro Bellini, "Li nipute de lu sinneco", la celebre commedia di Eduardo Scarpetta.
Il più importante attore e autore del teatro napoletano che ebbe il merito di creare il teatro dialettale moderno introducendo, nella scena teatrale, delle novità rigurdanti tutti gli aspetti dell'arte scenica, come recitazione, trucchi, scene e costumi. 
Il regista Pino Carbone ha realizzato un'inedita e originale versione del testo originario di Scarpetta partendo dall'dea dei bambini che giocano a essere, in scena, li nipute de lu sinneco.Ed effettivamente, sul palcoscenico del Piccolo Bellini, ci saranno due attori adulti ad interpretare il ruolo di due bambini che daranno vita all’opera di Scarpetta con i loro giocattoli e le loro bambole, che ne diventeranno i personaggi. E così i trucchi della mamma, i vestiti troppo grandi del padre ricreeranno la storia e la trama che si basano proprio sul  travestimento in scena e sull’equivoco che ne scaturisce.
Una grande opera resa ancora più interessante e affascinante da questa rivisitazione che vedrà gli attori il fulcro principale della drammaturgia scenica: saranno loro ad accendere e spegnere le luci e a far partire le musiche. L’unica presenza avvertita, al di fuori del piccolo spazio del palcoscenico, sarà solo il pubblico. Una presenza che darà loro il motivo pe raccontare una storia.
Informazioni sullo spettacolo Li nipute de lu sinneco
Quando: dal 28 dicembre 2016 all' gennaio 2017

Valentina D'Andrea  -  Napolike
 
 
 

PROSSIMI EVENTI DISPONIBILI
05 novembre 2018   Napoli
Pink Floyd Legend - Atom Heart Mother
Teatro Augusteo
Prezzi da:
€ 0.00
ACQUISTA
dal 5 dicembre   Napoli
Museo Filangieri
 Il Museo è aperto da martedì a sabato: ore 9.00 - 18.00 / Domenica e lunedì: CHIUSO / Sala Agata (primo piano): chiusa al pubblico per restauro. Sala Carlo (pian terreno): aperta gratuitamente.
Prezzi da:
€ 0.00
ACQUISTA
24 giugno ore 20.30   Napoli
Se i languidi miei sguardi intorno a "La lettera amorosa" di Claudio Monteverdi
I biglietti ridotti sono per: Over 60, Under 30, Soci Fai, Feltrinelli Card, Wine&theCity Card, Artecard, Associati Distretto Culturale Siti Reali. Verrà richiesto un documento per attestare la riduzione.
Prezzi da:
€ 0.00
ACQUISTA