RIA ROSA
29 e 30 giugno 2017

con Antonella Romano, Rino De Masco, Rosario Sparno
pianoforte Giosi Cincotti
installazioni Antonella Romano
costumi Alessandra Gaudioso
regia Rosario Sparno
Palazzo Reale – Cortile delle carrozze

Puoi acquistare questo evento anche presso:
TicketOnLine c/o Feltrinelli
c/o libreria La Feltrinelli via s.Caterina a Chiaia 23 angolo P.zza dei Martiri - Napoli
Tel. 081 0322362
Mappa
Bar Imperiale
via Francesco Galeota, 21 - Napoli
Tel. 081 2393955
Mappa
vedi tutti gli altri punti vendita
Altri dettagli dell'evento:

Ria Rosa è un varietà brillante, un viaggio e una rivoluzione in musica che parte da Napoli e giunge a New York, incrociando le note biografiche di Maria Rosaria Liberti. Sciantosa del Cafè Chantant, nel 1915, a 16 anni, la Liberti debutta col nome di Ria Rosa ed è subito contesa dagli impresari per la voce scura e teatrale.
Nel 1922 va in tournée a New York: è la prima artista italiana a vestirsi da uomo, nell’interpretazione di Guapparia. Fonda una compagnia e allestisce sceneggiate su problemi sociali come quello delle ragazze madri.

Dal 1933 emigra ufficialmente in America, dove prende posizione in difesa degli anarchici Sacco e Vanzetti. Antifascista e femminista ante litteram, Ria, la nonna delle femministe, contribuisce a creare un’idea di donna più emancipata. Uguaglianza, giustizia e libertà trovano spazio nei versi da lei cantati: libertà di fumare, ballare, vestirsi e truccarsi contravvenendo al moralismo.

Lo spettacolo inizia con ‘A risa, rielaborazione di un brano afro-americano che segna l’era del disco a Napoli, primo esempio di contaminazione tra repertori di musica napoletana e americana. Ria Rosa ci accompagnerà in un viaggio che termina negli anni ‘40, quando si trasferisce a New York e idealmente la musica napoletana ha compiuto un definitivo passo verso l’integrazione.


 
 
 
PROSSIMI EVENTI DISPONIBILI
2 settembre 2017   Napoli
Enrico Pierannunzi e Rosario Giuliani
Prezzi da:
€ 0.00
ACQUISTA
30 agosto 2017   Napoli
Stafano Bollani
Prezzi da:
€ 0.00
ACQUISTA
27 e 28 luglio   Napoli
FEDRA
traduzione Maurizio Bettini
con Imma Villa, Fausto Russo Alesi, Bruna Rossi, Sergio Mancinelli, Elena Polic Greco, Simonetta Cartia, Federica Cavallaro, Maddalena Serratore, Nadia Spicuglia, Claudia Zappia
coro Valerio Aulicino, Dario Battaglia, Alessandro Burzotta, Andrea Cannata, Aurora Cimino, Carla Cintolo, Cinzia Coniglione, Corrado Drago, Alice Fusaro, Desiree Giarratana, Marcello Gravina, Ivan Graziano, Virginia La Tella, Anita Martorana, Riccardo Masi, Maria Chiara Pellitteri, Paolo Pintabona, Vladimir Randazzo, Sabrina Sproviero, Francesco Torre, Giulia Valentini, Arianna Vinci
regia Carlo Cerciello
regista collaboratore Raffaele Di Florio
assistente alla regia Walter Cerrotta
scena Roberto Crea
assistente scenografo Michele Gigi
costumi Alessandro Ciammarughi
Prezzi da:
€ 0.00
ACQUISTA