RIA ROSA
29 e 30 giugno 2017

con Antonella Romano, Rino De Masco, Rosario Sparno
pianoforte Giosi Cincotti
installazioni Antonella Romano
costumi Alessandra Gaudioso
regia Rosario Sparno
Palazzo Reale – Cortile delle carrozze

Puoi acquistare questo evento anche presso:
TicketOnLine c/o Feltrinelli
c/o libreria La Feltrinelli via s.Caterina a Chiaia 23 angolo P.zza dei Martiri - Napoli
Tel. 081 0322362
Mappa
Bar Imperiale
via Francesco Galeota, 21 - Napoli
Tel. 081 2393955
Mappa
vedi tutti gli altri punti vendita
Altri dettagli dell'evento:

Ria Rosa è un varietà brillante, un viaggio e una rivoluzione in musica che parte da Napoli e giunge a New York, incrociando le note biografiche di Maria Rosaria Liberti. Sciantosa del Cafè Chantant, nel 1915, a 16 anni, la Liberti debutta col nome di Ria Rosa ed è subito contesa dagli impresari per la voce scura e teatrale.
Nel 1922 va in tournée a New York: è la prima artista italiana a vestirsi da uomo, nell’interpretazione di Guapparia. Fonda una compagnia e allestisce sceneggiate su problemi sociali come quello delle ragazze madri.

Dal 1933 emigra ufficialmente in America, dove prende posizione in difesa degli anarchici Sacco e Vanzetti. Antifascista e femminista ante litteram, Ria, la nonna delle femministe, contribuisce a creare un’idea di donna più emancipata. Uguaglianza, giustizia e libertà trovano spazio nei versi da lei cantati: libertà di fumare, ballare, vestirsi e truccarsi contravvenendo al moralismo.

Lo spettacolo inizia con ‘A risa, rielaborazione di un brano afro-americano che segna l’era del disco a Napoli, primo esempio di contaminazione tra repertori di musica napoletana e americana. Ria Rosa ci accompagnerà in un viaggio che termina negli anni ‘40, quando si trasferisce a New York e idealmente la musica napoletana ha compiuto un definitivo passo verso l’integrazione.


 
 
 
PROSSIMI EVENTI DISPONIBILI
dal 14 Marzo 2018   Napoli
Operazione San Gennaro la leggenda
redia di MASSIMO GHINI
Prezzi da:
€ 0.00
ACQUISTA
dal 25 al 27 Maggio 2018   Napoli
Malìa
Enrico Rava tromba e filicorno
Stefano Di Battista sax alto e sax soprano
pianoforte Rita Marcotulli
Riccardo Fioravanti contrabbasso
Stefano Bagnoli batteria
Prezzi da:
€ 0.00
ACQUISTA
dal 5 dicembre   Napoli
Museo Filangieri
 Il Museo è aperto da martedì a sabato: ore 9.00 - 18.00 / Domenica e lunedì: CHIUSO / Sala Agata (primo piano): chiusa al pubblico per restauro. Sala Carlo (pian terreno): aperta gratuitamente.
Prezzi da:
€ 0.00
ACQUISTA