DuePenelopeUlisse
Dal 31 Ottobre al 5 Novembre

con
Giandomenico Cupaiuolo
Anna Carla Broegg

musiche Camera
soggetti grafico-scultorei Stefania Agostiniano

regia Pino Carbone

Puoi acquistare questo evento anche presso:
TicketOnLine c/o Feltrinelli
c/o libreria La Feltrinelli via s.Caterina a Chiaia 23 angolo P.zza dei Martiri - Napoli
Tel. 081 0322362
Mappa
Bar Imperiale
via Francesco Galeota, 21 - Napoli
Tel. 081 2393955
Mappa
vedi tutti gli altri punti vendita
Altri dettagli dell'evento:
Due Penelope Ulisse nasce come studio sulla relazione, muovendosi su un asse che va dal mito alla contemporaneità attraverso la letteratura, l'arte performativa, la musica e l'espressione scenica. Due i punti di partenza. Il primo è il momento preciso in cui Penelope e Ulisse, nell'Odissea, si ritrovano dopo venti anni di lontananza, l'attimo in cui il mito si fa dimensione privata e intima. Il secondo è un altro sublime incontro a due: quello avvenuto durante la performance di Marina Abramović The Artist is Present al MoMA di New York. L'artista restò per mesi seduta su una sedia mentre a turno i visitatori, simili ai Proci indiscreti, si accomodavano di fronte a lei. D'un tratto, su quella sedia si è seduto il suo compagno storico, Ulay, con il quale aveva trascorso gran parte della vita artistica e amorosa. I due non si vedevano da trent'anni, per cui l'impatto emotivo, pur tradendo l'iniziale senso artistico della performance, ne ha creato un altro, molto più epico. Due Peneolope Ulisse indossa il mito, lo sporca di suggestioni artistiche e lo riporta nel presente di una verità scenica attraverso un dialogo che ha la struttura drammaturgica del melodramma.

 
 
 
PROSSIMI EVENTI DISPONIBILI
dal 25 dicembre 2017 al 7 gennaio 2018   Napoli
TROPPO NAPOLETANO

Troppo Napoletano è stato un particolare fenomeno cinematografico. Una produzione di Alessandro Siani e Cattleya.

Prezzi da:
€ 0.00
ACQUISTA
12 dicembre   Napoli
JAMES SENESE
Prezzi da:
€ 21.00
ACQUISTA
dal 5 dicembre   Napoli
Museo Filangieri
 Il Museo è aperto da martedì a sabato: ore 9.00 - 18.00 / Domenica e lunedì: CHIUSO / Sala Agata (primo piano): chiusa al pubblico per restauro. Sala Carlo (pian terreno): aperta gratuitamente.
Prezzi da:
€ 0.00
ACQUISTA